In questo splendido viaggio, che è la vita, ho avuto la fortuna di conoscere compagni fedeli; amici a 4 zampe che porterò nel cuore e che ricorderò per sempre!

Quando ti lascia un amico senti un vuoto dentro te stesso, ripercorri con la mente i momenti più belli trascorsi assieme a lui e avverti un pizzico di serenità, come un anestetico che ti preserva dal dolore per alcuni minuti. Poi però l'effetto svanisce e ritorna quel senso di vuoto.

Di te ricordo molte cose, tesoro mio, ricordo il primo giorno che con Andrea ti ho portato a casa. Eri piccolo, ti avevano allontanato dalla mamma troppo presto, ti compravo gli omogeneizzati per i bimbi e ti imboccavo con il cucchiaino; com'eri affamato tesoro.

Siamo sempre stati uniti e ieri sera con i tuoi occhi stanchi me lo avevi detto che questi sarebbero stati gli ultimi momenti trascorsi insieme. Te ne sei andato in silenzio, rispettando il sonno di mamma e papà, rispettoso e fedele come sei sempre stato. Xunil lo vuoi il dolcetto? Adesso in cielo avrai tutti i dolcetti che vorrai.. Arrivederci tesoro mio, arrivederci. Non ti dimenticheremo mai.

 

Mamma, Papà, Davide, Andrea e Armida.

 

Xunil

26 luglio 2002 - 30 settembre 2012

 

 

 

 -- -- -- -- -- -- --

 

Nove anni si intitola così. Non è una poesia, ma una storia d'amore, la nostra storia. Arrivi e porti con te il tuo meraviglioso carattere, sempre serena, fiera, attenta, coraggiosa, volenterosa e piena d'affetto. Un percorso il nostro, senza ostacoli, sempre insieme, sempre uniti. Nove anni bellissimi. Poi arriva il giorno che non ti aspetti, il giorno che non vorresti mai vivere, il giorno al quale non possiamo sottrarci, si proprio quel giorno. Allora questa storia d'amore viene inquinata dal dolore, dalla tristezza. Ricorderemo tutto di te, nulla verrà mai dimenticato, perchè il tempo ti ha portato via da noi, ma il ricordo rimarrà per sempre! Nove anni, si intitola così.

Davide e Armida.

 

My love Marta.
9 maggio 2008 - 15 giugno 2017

 

006